Libri

Leggo i libri quando sono triste impaurita. Li leggo soprattutto per dargli vita.   I libri fanno rivivere la vita e parlare l’anima.   R.

L’ali bertà

La libertà può esserci nemica, forse sarà una prigione, o forse no. La libertà va vissuta, va impugnata. E’ come una battaglia, va conquistata. E’ come un tesoro, si riceverà dopo tanti ostacoli.   I.

Paura di vivere

Ho paura quando mi giudicano   Ho paura quando sono sola come un quadrifoglio in mezzo all’erba.   Ho paura quando lo zaino pesa troppo, un sasso che mi spezza la schiena.   Quando ho paura dentro di me c’è il buio che brucia la pelle.   Quando ho paura mi chiudo in me stessa…

Il figlio della cometa

Fiducia Amore Amicizia.   Fili d’erba che svolazzano al vento.   Come la corteccia di un pino come calcestruzzo come carbone corroso dal rosso fuoco…   come la madreperla avvolto nella schiuma del mare posato come un velo leggero sulla sabbia morbida   due comete perse   il mio cuore gronda di amore per lui….

Guardati attorno

Come paga la luce agli occhi di un bambino? Chi vede in lontananza?   Uccelli. Come l’uccello blu che vola sopra la terra a vedere la bellezza del mondo.   E’ bello stare a guardare la barca sulle onde intossicata con la vita, l’amore e il vento.   Bello sentire l’erba cantare con le onde…

Questo sono io.

Eccomi sono  un leone sono un simpson sono una valigia sempre pronta a viaggiare   Eccomi sono come la confusione nel silenzio sono come un cammello sono come una fotocamera dove sono impressi i miei ricordi   Eccomi sono più grosso di un elefante sono più strano di uno dei più strani sono più forte…

Vento d’inverno

Un vento impetuoso una nebbiolina impercettibile. Non un’anima per strada.   Spira una brezza gelata fumo dai camini come ciminiere.   Fronde grondanti di pioggerella.   Cielo spento e grigio alberi danzanti come ballerini.   Pian piano smette di piovere.   Il sole si fa di nuovo vivo fra le nuvole imbrattate di cemento.  …

L’Uomo

L’uomo può essere: solo ingegnoso carino brutto intelligente simpatico profumato e molto altro ancora.   L’Uomo ha sentimenti.   L’Uomo talvolta si giudica dall’apparenza. Quello non conta: bisogna giudicarlo dai suoi gesti dalle sue parole dai sui modi.   E’ quello l’essenziale per un uomo.   M.  

Io: mare.

Onde che si infrangono, schiuma scoppiettante sabbia morbida: questo vedo e sento.   Acqua cristallina, trasparente.   Vedo navi piene di luci all’orizzonte e bambini urlanti ma felici.   Io mi posso paragonare al mare in burrasca: sempre agitata e nervosa.   L.