Io: mare.

Onde che si infrangono,

schiuma scoppiettante

sabbia morbida:

questo vedo

e sento.

 

Acqua cristallina,

trasparente.

 

Vedo navi piene di luci

all’orizzonte

e

bambini urlanti

ma felici.

 

Io

mi posso paragonare

al mare in burrasca:

sempre agitata

e

nervosa.

 

L.

Annunci