Sono Colombo

Cammino

corro

levo l’ancora.

Via!

 

Là dietro

qui sotto

lì dentro

ad esplorare

oceani mai conosciuti.

 

Sono Colombo

in viaggio:

io mi butto

nella tempesta

tra le sirene

e le onde.

 

La profondità

del mare

nasconde un pensiero

che non raggiungerò

mai.

 

Voglia di andare

avanti

ma ora

ho paura

se guardo

gli abissi.

 

Mi manca l’ossigeno

ormai

nei polmoni

solo

idrogeno.

 

L.S.

Annunci