Come questa pietra

Come questa pietra forata dai buchi resistente dentro ma esile fuori.   Come questa pietra così ruvida così frantumata è il mio cuore che lentamente si sgretola.   L’amore ti rende insicuro.   S.

Foglia

Questa foglia non rimarrà sempre verde dovrà mutare e senza il suo consenso sarà portata via.   Questa foglia dovrà cambiare e adattarsi ad un clima che non è il suo.   Allontanarsi da un albero che l’ha vista crescere e partire.   Come questa foglia sono stato strappato dal vento ma viaggiando tra le…

Pietre

Pietra sul letto di un pericoloso torrente in piena, non curante e impassibile di fronte all’acqua che con forza corrode chi adagio scompare, vittima della propria monotonia.   Io audace cristallo predatore di avventure e padrone di me stesso me ne frego dei frammenti che dovrò dare in cambio e mi tuffo tra le braccia…

Non il pescato ma il pescare

Vorrei ringraziare la determinazione. Vorrei ringraziare la resistenza. Vorrei ringraziare l’ingegno. Vorrei ringraziare il lavoro di squadra. Vorrei ringraziare la generosità. Vorrei ringraziare l’incoraggiamento.   Vorrei ringraziarli per i sorrisi traboccanti di emozione sui volti per i “guardate! guardate!” “ci siamo riusciti!”.   Gioia e calore sui nostri visi. Y.G.

Sono Colombo

Cammino corro levo l’ancora. Via!   Là dietro qui sotto lì dentro ad esplorare oceani mai conosciuti.   Sono Colombo in viaggio: io mi butto nella tempesta tra le sirene e le onde.   La profondità del mare nasconde un pensiero che non raggiungerò mai.   Voglia di andare avanti ma ora ho paura se…

La carpa

Rossa fuoco sott’acqua attaccato al mio amo maestosa nuotava ed io la ammiravo.   Piccola ma con grande spirito mi guardava sospettosa lucente liscia.   Ero felice.   Al momento della libertà scomparve come per incanto nelle acque limpide del lago.   Quel giorno un giorno d’avvento.   P.C.

(Non) sono capace

Non sono capace senza qualcuno che mi sta accanto che mi aiuta ad andare avanti.   Non sono capace senza il mio sogno: le due ruote.   Non sono capace senza qualcuno con cui posso parlare di sogni qualcuno che mi capisce e cerca di avverarli.   Non sono capace senza di te non so…

Consideriamo valore

Ricalco di classe da “Considero Valore” di Erri De Luca. Dopo aver ascoltato dal suo autore il testo originale e dopo averne parlato insieme ciascuno dei ragazzi ha abbracciatoil proprio silenzio solcando d’inchiostro il suo taccuino  e gli ha confidato cosa o chi per lui o lei è Valore. Ognuno ha poi trovato il coraggio di…

Il fuoco

Ascolta la poesia recitata dal suo autore. Scansiona il codice o clicca su questo link.