Il disordine

Le cartaccie, il lapis, le forbici, la calcolatricie, le penne, il borsino, il quaderno di italiano, le bottiglie vuote, il righello, un foglio, un pacchetto di crostini vuoti, l’astuccio, la colla, il quaderno dei miei pensieri, la cartellina di tecnica.   Io che scrivo buttando giu idee ed in torno a me, il silenzio.  …

Sorgente

Il primo giorno di scuola terrorizzato, afflitto. I primi passi emozZionato, contento. Il primo volo positivo, emozZionato. La prima cotta arrossito, contento. Le prime parole mamma, babbo, tato. La prima gita curioso La prima ragazza innamorato, entusiasto. Il primo amico mi sentivo protetto, accolto. Il primo gol orgoglioso di me stesso.   Le mie prime…

L’ora di lettura

Li guardo così abbandonati alle parole.   Sguardi intensi pupille che rimbalzano sul pentagramma del mondo.   Li sento i cuori che ritmano al tempo della storia che rullano per cacciare lupi che si lasciano cullare su barche alla deriva.   Respiro l’odore della paura il profumo delicato delle amicizie che sbocciano la fragranza intensa…

Consideriamo valore

Ricalco di classe da “Considero Valore” di Erri De Luca. Dopo aver ascoltato dal suo autore il testo originale e dopo averne parlato insieme ciascuno dei ragazzi ha abbracciatoil proprio silenzio solcando d’inchiostro il suo taccuino  e gli ha confidato cosa o chi per lui o lei è Valore. Ognuno ha poi trovato il coraggio di…

M.

Senza di lui il primissimo giorno di scuola non sarei sopravvissuto.   Otto anni: sempre accanto nei momenti di urla nere e di pesi condivisi.   Occhi verdi come una pianura, capelli come castagne.   Anima come lava che ribolle. E’ il MIO amico e lo sarà sempre.   (N.)

Non possiamo vivere senza

Amicizia Musica Sorridere Essere felice   La scuola Le feste La differenza Il coraggio   I colori la natura La luna La luce   Parole Cibo Amore Nonna   Guardare le stelle disegnare il gelato il compleanno   Cantare Leggere dormire andare a scuola   Giochi in scatola mamma e babbo tablet amici   Gli…

Scuola

Verifiche: pedalate in salita. Voti: una lotteria. Note: come sale nelle ferite.   Impegnativa. Più di ogni cosa.   Si cresce e si cambia. Momenti nel riso e nel pianto.   C.

la…scuola

LA SCUOLA è CONTRO IL CERVELLO   AVVOLTE ALLEATA   UN NUOVO AMBIENTE: LE MEDIE SONO IMPEGNATIVE MA ALLO STESSO TEMPO, TI SENTI A TUO AGIO.   AVVOLTE, TI SENTI ESAURITO, AVVOLTE, TI SENTI ORGOGLIOSO, AVVOLTE, TI SENTI PENTITO, AVVOLTE, NON VORRESTI ESISTERE …   QUANDO SUONA LA CAMPANELLA YEEEEEEEEEEEEEEEEA!!!   TU PENSI: MA IN…