Foglia

Questa foglia non rimarrà sempre verde dovrà mutare e senza il suo consenso sarà portata via.   Questa foglia dovrà cambiare e adattarsi ad un clima che non è il suo.   Allontanarsi da un albero che l’ha vista crescere e partire.   Come questa foglia sono stato strappato dal vento ma viaggiando tra le…

Non il pescato ma il pescare

Vorrei ringraziare la determinazione. Vorrei ringraziare la resistenza. Vorrei ringraziare l’ingegno. Vorrei ringraziare il lavoro di squadra. Vorrei ringraziare la generosità. Vorrei ringraziare l’incoraggiamento.   Vorrei ringraziarli per i sorrisi traboccanti di emozione sui volti per i “guardate! guardate!” “ci siamo riusciti!”.   Gioia e calore sui nostri visi. Y.G.

Sorgente

Il primo giorno di scuola terrorizzato, afflitto. I primi passi emozZionato, contento. Il primo volo positivo, emozZionato. La prima cotta arrossito, contento. Le prime parole mamma, babbo, tato. La prima gita curioso La prima ragazza innamorato, entusiasto. Il primo amico mi sentivo protetto, accolto. Il primo gol orgoglioso di me stesso.   Le mie prime…

L’ora di lettura

Li guardo così abbandonati alle parole.   Sguardi intensi pupille che rimbalzano sul pentagramma del mondo.   Li sento i cuori che ritmano al tempo della storia che rullano per cacciare lupi che si lasciano cullare su barche alla deriva.   Respiro l’odore della paura il profumo delicato delle amicizie che sbocciano la fragranza intensa…

M.

Senza di lui il primissimo giorno di scuola non sarei sopravvissuto.   Otto anni: sempre accanto nei momenti di urla nere e di pesi condivisi.   Occhi verdi come una pianura, capelli come castagne.   Anima come lava che ribolle. E’ il MIO amico e lo sarà sempre.   (N.)

Amicizia. Unica

Amicizia.   Come la luce è con te, ti illumina la giornata.   Come una carezza morbida. Ti provoca buon umore, felicità, serenità.   La senti quando arriva: ti chiama per nome, ti parla di pace.   L’amicizia si riconsoce: profumo di fiori in primavera.   E’ per sempre dentro al cuore.   Unica.  …